Norme per l'iscrivibilità al Registo Storico Lancia

Sono iscrivibili al Registro Storico Lancia tutte le vetture di marca Lancia di cessata produzione con data di costruzione risalente ad almeno a venti (20) anni prima della data di presentazione della richiesta.
Sono altresì iscrivibili al Registro Storico Lancia le auto Lancia costruite prima di tale data e riconosciute storiche dal Lancia Club con specifiche motivazioni. Queste ultime vetture, tuttavia, non potranno usufruire delle agevolazioni previste per legge per i veicoli definiti “di interesse storico e collezionistico” fino al raggiungimento dei venti (20) anni dalla data di costruzione.
L’iscrizione al Registro Storico Lancia, comporta l’omogazione del veicolo secondo la catalogazione e la classificazione previste dal relativo regolamento in ottemperanza al regolamento FIVA.
Per poter essere iscritta al Registro Storico Lancia, la vettura deve essere di proprietà di un Socio del Lancia Club o di uno dei Club di Modello riconosciuti dal Lancia Club stesso. L’omologazione deve essere richiesta quando si ritiene la vettura idonea all’omologazione stessa e non, ad esempio, quando la vettura è ancora in fase di restauro.
Si ricorda che iI noleggio dell'auto, l'uso commerciale o contrario agli scopi statutari del Lancia Club, come ogni allestimento o modifica apportata successivamente alla verifica tecnica, ne comportano la radiazione dal Registro Storico Lancia, con obbligo di restituzione del Documento di Omologazione e della Placca da radiatore. La Placca identificativa da radiatore e il Documento di Omologazione sono di proprietà del Lancia Club – Registro Storico Lancia.
In caso di passaggio di proprietà della vettura iscritta al Registro Storico Lancia, la Placca identificativa da radiatore e il Documento di omologazione dovranno essere restituiti al Lancia Club per le trascrizioni di aggiornamento, che verranno effettuate solo dopo una nuova verifica tecnica.
Nel caso in cui questo non avvenga, Placca e Documento di omologazione potranno essere requisiti in ogni momento e sede e restituti al nuovo proprietario, solo dopo una nuova verifica tecnica della vettura.